Chiese di Lecce

Abbazia romanica di Santa Maria di Cerrate: Sorta nel XII secolo per volontà dei conti normanni e importante punto di riferimento religioso basiliano, si trova a pochi chilometri da Lecce, vicino a Squinzano. La facciata della chiesa è caratterizzata da tre serie di archetti pensili e da un interessante portale duecentesco, affiancato da monofore e sovrastato da un rosone; all'interno, a tre navate, ci sono affreschi dal XIII al XVI secolo. Addossata alla chiesa è una zona porticata risalente al Duecento, con capitelli figurati, a fianco un pozzale di tardo ' 500.

Chiesa di Santa Maria delle Grazie: Chiesa tardo-cinquecentesca, si trova sulla parte ancora non scavata dell'anfitatro.

Chiesa del Gesù: Chiesa cinquecentesca, detta anche Maria Santissima del Buono Consiglio, la cui facciata venne sistemata nel 1868, vanta, oltre a interessanti dipinti, uno degli altari più noti della città, quello maggiore.

Chiesa Santa Croce: E' la più bella chiesa barocca di Lecce, fu iniziata nel 1549. I lavori continuarono per oltre un secolo con l'apporto di Francesco Antonio Zimbalo che realizzò il protiro e i portali laterali. L'interno della chiesa, a croce latina è caratterizzato da un profondo presbiteripo e da preziosi capitelli ognuno dei quali reca un fiore centrale che si apre per fare posto, in mezzo ai petali, alla testa di un apostolo. Da vedere il rosone centrale, il fastigio, gli altari, le due navate laterali, i Cariatidi e capitelli, Cappella della madonna di Constantinopoli, il soffitto ligneo, le colonne delle navate , la cappella a sinistra e l'interno a tre navate

Chiesa dei Santi Nicolò e Cataldo: Situata all'interno del cimitero, segnalata dalla cupola e del campanile a vela, la chiesa dedicata è importante monumento di età normanna; venne fatta costruire nel 1180 dal conte Tancredi. La facciata romanica, arricchita dalle statue di Giuseppe Cino, conserva l'interessante portale a motivi vegetali di gusto orientale e rosone originari.

Chiesa del Rosario: Si affaccia su via Libertini ed è una delle chiese barocche che si trovano in questa via. Chiesa di San Giovanni Battista , detta del Rosario, venne costruita nel 1691 e terminata nel 1728. Da notare la ricchezza della facciata, a due ordini, con statue e colonne, e all'interno a croce, gli altari e il pulpito in pietra leccese ad altorilievo.

Chiesa di Sant'Irene: La costruzione iniziata alla fine del XVI secolo, fu terminata nel 1639. La facciata riprende elementi del manierismo romano ed è ornata dalle insegne della città e dalla statua della santa omonima che si annovera fra i patroni della città. All'interno si può visitare solo il transetto, con ricchi altari barocchi; la navata centrale.

Chiesa di San Matteo: La chiesa di San Matteo, rappresenta per il barocco leccese una vera sorpresa per le sue caratteristeche peculiari; la facciata appare tutta giocata con elementi concavi e convessi. All'interno a pianta ellittica, da notare l'altare maggiore, il mastroneo, le statue degli apostoli di Placido Buffelli.

Chiesa Santa Chiara: La Chiesa attribuita alla mano di Giuseppe Cino, si trova in piazza Vittorio Emanuele
Chiesa di Sant'Angelo: Opera barocca dello Zimbalo.
Chiesa di San Giovanni Evangelista
: Si trova in piazzetta Conte Accordo..
Chiesa di Santa Maria degli Angeli:
Si trova in piazzetta Peruzzi.
Chiesa di San Francesco: Si trova in piazzetta Peruzzi.
Chiesa di Santa Teresa: Si trova in via Libertini.
Chiesa di Sant'Anna: Si trova in via Libertini.




Dove trascorrere le tue vacanze a Lecce

Bed & Breakfast

...

Palazzo dei Dondoli

Bed & Breakfast

DESCRIZIONE GENERALE Palazzo dei Dondoli  Luxury B&B and Apartment è situato in una zona tranquilla di Lecce a due passi dal centro storico della città, dista da... Scheda completa



Scopri tutte le soluzioni per la tua vacanza a Lecce